Digital Green Certificate (DGC)

Per Digital Green Certificate (DGC) si intende un certificato, digitale e cartaceo, che certificherà:

  • L’avvenuta vaccinazione contro il COVID-19 
  • L’avvenuta guarigione da COVID-19
  • L’effettuazione di un test molecolare o antigenico per la ricerca di SARS-CoV-2 con risultato negativo

Sarà riconosciuto in tutta l’Unione Europea, conterrà un codice a barre bidimensionale (QRcode) e avrà un codice identificativo univoco a livello nazionale. Verrà rilasciato dalla piattaforma informatica nazionale che ne garantisce emissione e verifica di validità.
Il DGC sarà gratuito e prodotto in due lingue: in italiano e inglese.

Come funzionerà:
quando il cittadino riceve una prestazione utile all’emissione del DGC (vaccinazione-guarigione-test negativo) i dati vengono comunicati dalla Regione (o direttamente dal professionista/ struttura privata) alla piattaforma nazionale. Il cittadino potrà recuperare il certificato con diverse modalità digitali (app IO, servizio online, Fascicolo Sanitario Elettronico). Il certificato contiene un codice QR univoco. Quando il cittadino mostrerà il certificato sarà possibile verificarne la validità sulla piattaforma nazionale, attraverso il codice QR.

Cosa stiamo facendo:
la Regione Umbria, con la propria società in house, sta adeguando tutti i sistemi informatici del servizio pubblico alle specifiche tecniche nazionali, per garantire l’invio tempestivo dei dati richiesti alla piattaforma DGC e la ricezione del certificato sul Fascicolo Sanitario Elettronico.

L’attivazione è prevista entro il mese di Giugno.

In attesa della completa attivazione del Digital Green Certificate, nella Regione Umbria si rilasciano certificati verdi cartacei, validi SOLO in Italia come certificazione verde COVID19:

 

Data aggiornamento: 07-06-2021
Top